Circuito di Le Mans

Configurazione e albo d'oro

pubblicato il 17/05/2014 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Il Circuito che la Francia vanta prepotentemente è quello di Le Mans.
Un circuito articolato, scattante, a suo modo splendido.
Della lunghezza di 4,180 km, con quattro curve a sinistra e nove curve a destra, esso sfoggia un albo d’oro di tutto rispetto.
Nel 2013, lo scorso anno, vinse Pedrosa sulla sua Repsol Honda (unica volta che vinse qui).
L’anno prima, vinse Jorge Lorenzo su Yamaha (lo stesso Jorge che calcò il podio anche nel 2009 e 2010).
Una vittoria conta Stoner nel 2011, su una Ducati che fu così prestazionale, da soffiare il primato all’altro grande eroe di Le Mans: Valentino Rossi, il quale ottenne il primo posto per ben tre volte (anno 2002, 2005 e 2008).
Oggi se la contendono i tre big spagnoli e il Valentino Rossi che sta riscattandosi da una brutta stagione, la trascorsa, con risultati di un certo spessore.
A chi andrà il souvenir francese durante la premiazione, dentro questa gara, a sua volta inserita in questo Mondiale 2014?
Ancora una volta sarà Marquez a portarsi a casa il ricordino?
O si ricorderà di aver spezzato, qui, l’interminabile sequenza che conta ben quattro successi uno dietro l’altro?
Giudizi e parole, al termine del week end.
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password