Calcio Ottavi di Champion's League il Napoli sfiora I' impresa esce a testa alta sconfitto dal Real Madrid

Stesso punteggio dell' andata a campi invertiti escono così Napoli e Arsenal

pubblicato il 07/03/2017 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Una serata amara allo stadio San Paolo di Napoli gremito in ogni ordine di posto con oltre 60 mila spetattori per gli uomini di Sarri che accarezzano il sogno dell' impresa contro il Real Madrid. Una sconfitta che lascia l' amaro in bocca ma che fa uscire comunque il Napoli a testa alta dalla competizione, sconfitto forse dalla futura vincitrice del torneo.

Passa in vantaggio al 24' del primo tempo la formazione di Sarri con Mertens su assist di Hamsik e mantiene il vantaggio fino all' inizio della ripresa, quando però Sergio Ramos pareggia su assist di Koros al 51'. Passano sei minuti e il Real Madrid raddoppia con uno sfortunato autorete di Mertens al 57' per poi calare il tris al 91'con Morata.

Pesa per il Napoli il divario tecnico di una squadra quella madrilena superiore anche nelle individualità e capace di gestirsi al meglio senza andare in affanno o in ansia da risultato. Nell' altra partita giocata stasera, perde l' Arsenal ancora per 1-5 contro il Bayern Monaco, stesso risultato dell' andata, come per il Napoli, ma a campi invertiti per entrambe le squadre sconfitte.

Adesso il prossimo martedì toccherà alla Juventus vedersela col Porto nel ritorno a Torino allo Juventus Stadium, forte dello 0-2 dell' andata i bianconeri sono adesso L' unica squadra italiana rimasta nella competizione.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password