Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Offerte Adsl: consigli utili per scegliere quella più adatta

Condividi su:

Internet è divenuto un elemento fondamentale nella vita di tutti noi, dagli ambienti di lavoro alle connessioni degli Smartphone, passando ovviamente per l'importanza che l'ADSL ricopre all'interno della nostra casa. La connessione ad Internet deve essere infatti capace di soddisfare ogni nostra esigenza lavorativa o quotidiana, e di permetterci un facile accesso al mondo del web. Vediamo insieme qualche consiglio prezioso per scegliere l'offerta ADSL più adatta alle nostre esigenze.

Telefonate con o senza scatto alla risposta?

Una delle prime cose da valutare, quando si stipula un contratto ADSL con una società, è capire se conviene abbonarsi ad un servizio che includa, oltre a Internet illimitato, anche eventuali offerte sulle telefonate. Il nostro consiglio è di effettuare un abbonamento che contempli le chiamate incluse ma senza scatto alla risposta: così facendo, potrete risparmiare sulla bolletta del telefono, soprattutto se fate molte chiamate ma brevi. Se invece non utilizzate il telefono, il problema neanche si pone: scegliete sempre le tariffe più convenienti per Internet, anche se hanno dei costi di chiamata maggiori.

Confrontate le tariffe dei vari operatori

Una volta che avrete adocchiato qualche tariffa interessante, non fermatevi lì e aspettate prima di stipulare in vostro contratto Internet. Il motivo? Probabilmente troverete qualcosa di più conveniente, oppure potrete reperire anche altri contratti con opzioni diverse e più adatte alle vostre esigenze. Uno dei consigli principali è quello di usare un comparatore di prezzi: potrete ad esempio confrontare le offerte ADSL su Facile.it, in modo tale da non farvi sfuggire nessuna possibile occasione.

Controllate la velocità di connessione

A molti, probabilmente, non cambierà nulla se una connessione a Internet, dei 20 mega che promette, ne mette a disposizione solo la metà: 10 mega bastano e avanzano per navigare velocemente sul web. Il problema si pone quando dovete sfruttare Internet al massimo della sua potenza: ad esempio, se dovete scaricare ingenti quantità di dati, avere 20 mega effettivi farà tutta la differenza del mondo: in questo senso, per migliorare la connessione dati vi conviene sempre informarvi con la compagnia se la zona in cui vivete è coperta al 100%, oppure se correte il rischio di ritrovarvi una potenza di connessione dimezzata.

Studiate voi stessi

La cosa migliore da fare, prima di stringere un accordo con una delle tante compagnie che offrono la connessione ADSL, è studiare le vostre abitudini e verificare se realmente vi conviene. Se ad esempio siete spesso al lavoro, a casa non avrete bisogno di una connessione particolarmente dispendiosa, dunque potreste optare per un contratto a consumo prestabilito. Se invece siete spesso a casa, l'offerta con Internet illimitato rappresenterà un obbligo. Ma sempre tenendo a mente tutti gli altri consigli.

Condividi su:

Seguici su Facebook