Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Terra dei fuochi, il Consorzio Mozzarella: «A rischio un intero settore»

L'attenzione al problema sta danneggiando tutto il comparto agricolo campano

Condividi su:

«Lotteremo fino a che ne avremo la forza per dimostrare che i prodotti ortofrutticoli campani sono straordinari sotto tutti i punti di vista». Il direttore del Consorzio Mozzarella di bufala campana Dop, Antonio Lucisano, mette in guardia, a margine di un convegno sulla sicurezza alimentare, dal «mettere al repentaglio il destino di migliaia di lavoratori di un settore, quello agricolo, fatto di eccellenze che tutto il mondo di invidia».

«Oggi - afferma - questi prodotti sono sotto attacco perché gli interessi di altre realtà produttive non sono esattamente i nostri». Ecco perché Lucisano chiede «uno sforzo da fare tutti insieme per dimostrare che oltre alla loro bontà i nostri prodotti non possono essere indicati come pericolosi per la salute».

«Gli ettari di terreno interessati dal fenomeno della Terra dei Fuochi sono 840 a fronte di 500mila ettari di superficie agricola coltivata - ha spiegato - Una percentuale molto piccola, inferiore all'1%».

«È un fenomeno gravissimo - ha concluso - ma geograficmente limitato quindi non possiamo mettere a rischio il settore. Non lo tolleriamo».

Condividi su:

Seguici su Facebook