La Costa Concordia lascerà l'Isola del Giglio a giugno

Ad aprile cominceranno le operazioni di sistemazione dei cassoni

pubblicato il 15/12/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

La Costa Concordia potrebbe lasciare l'Isola del Giglio definitivamente nel giugno 2014, almeno stando alle parole di Franco Porcellacchia, responsabile di Costa Crociere del progetto di rimozione. In un incontro con la cittadinanza dell'isola ha specificato che le operazioni cominceranno a metà aprile, anche se ha invitato alla flessibilità sulle date elencate. La data di giugno è comunque già uno slittamento rispetto a quanto annunciato qualche mese fa da Gabrielli che indicava la primavera 2014.

Allo studio c'è ancora la fase di spostamento del relitto con la nave semisommergibile chiamata Vanguard. Intanto, sono state recuperate le numerose cassaforti a bordo, circa 400. Ora - ha detto Porcellacchia - verranno aperte e il loro contenuto sarà restituito ai proprietari.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password