Giustizia, Laboccetta (Polo Sud): "Palamara criminalizzato come se avesse creato lui il Sistema"

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 25/04/2021 in Politica da O. Fiori
Condividi su:
O. Fiori

“Palamara è stato criminalizzato come una sorta di mostro come se avesse lui creato il Sistema. Tra i famosi meccanismi non basta calendarizzare e avviare un iter della commissione d’inchiesta, i cittadini devono sostenerla. Una delegazione di esponenti deve incontrare il capo del governo su questo tema perché la giustizia deve essere priorità. Se perdiamo questo passaggio, la giustizia rimarrà una questione salottiera. Palamara non può essere il capro espiatorio dell’ordine giudiziario. E’ inaccettabile che un cittadino possa diventare il responsabile di un sistema malato dai tempi di tangentopoli. Se si mette insieme un trittico editoriale dal mio libro a quello di Cicchitto l’uso politico della giustizia a quello di Palamara si può ripartire per arrivare alla verità”. 

Lo dichiara in una nota Amedeo Laboccetta, ex deputato campano e Presidente di Polo Sud.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password