Indagine su Salvini per voli di stato per comizi elettorali, il Ministro: "Nessun abuso"

La risposta del Vicepresidente del Consiglio al fascicolo aperto dalla Corte dei Conti: "Sfido chiunque a dimostrare il contrario"

pubblicato il 16/05/2019 in Politica da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

La Procura del Lazio della Corte dei Conti ha aperto un fascicolo esplorativo sui voli effettuati dal Ministro Salvini per accertare se il leader della Lega abbia utilizzato voli di stato su aerei ed elicotteri della polizia al di fuori dagli impegni istituzionali, quindi per spostamenti legati all'attività politica (comizi in tutta Italia) per la campagna elettorale della Lega.

"Nessun abuso, nessuna irregolarità - replica il ministro dell'Interno -  nessun volo di Stato o della Polizia per fare comizi ma sempre per impegni istituzionali. Sfido chiunque a dimostrare il contrario".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza