Simone Barbato: "Laurenti...non c'è storia col tuo mimo, ti sfido al canto!"

Lo sfogo del "Mimo" di Zelig Barbato

pubblicato il 23/09/2015 in Musica e spettacolo da Concita Occhipinti
Condividi su:
Concita Occhipinti

E' andata!

La prima puntata di  "Avanti un altro" senza Simone Barbato, il Mimo, quasi una sfida per il comico piemontese conosciuto dal pubblico di Zelig e poi catapultato nella famosa trasmissione di Bonolis, Scotti e Laurenti! Barbato non è stato riconfermato, anzi è stato puntualmente "canzonato" dal conosciutissimo presentatore, come a dire "ti abbiamo chiamato, ma non hai voluto rispondere". Beh...che storia è mai questa?

Perchè mai Simone "non" avrebbe dovuto, o voluto, rispondere a "mamma Mediaset"?

Intanto glielo chiediamo...in questa intervista esclusiva per noi di Notizie Nazionali

 Il "Mimo" Barbato, un personaggio che ti sei cucito addosso. Perchè mai dovrebbero farne a meno?

Infatti non ne hanno fatto a meno, hanno tenuto il personaggio facendo fuori me, che quel personaggio l'ho portato al successo!

Beh, la tua rabbia "motivata" potrebbe essere uno sprone, come  lanciare un appello nel web, cosi come stai già facendo. Urlane uno "incisivo"!

VOGLIAMO L'ORIGINALE, non questa caricatura!

Bene! I tuoi fan saranno il tuo scudo. Nessuna "copia" sarà mai accettata da loro... Si, perchè di Barbato ce n'è uno...tutto gli altri son ...?

NESSUNO...ma soprattutto sciacalli !

Bene! Allora... invece di Avanti un altro... Avanti la "copia"?

Se proprio Laurenti vuole mettersi in competizione con me...non nel mimo, dove non ci sarebbe storia , ma a cantare!! Sempre se lui abbia il coraggio di accettare la mia sfida!

MI HANNO SCIPPATO IL PERSONAGGIO, tutti lo sanno e hanno il coraggio di riproporlo con la stessa Musichetta!

Intanto i telespettatori e gli stessi fan attendono di conoscere la risposta di Luca Laurenti:

"Accetterà mai questa sfida"?

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password