Lutto nella musica: scomparso Ornette Coleman, l'inventore del “free jazz”

85 anni, il musicista e compositore è deceduto per arresto cardiaco a New York

pubblicato il 12/06/2015 in Musica e spettacolo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
Coleman nel 2008 - Foto wikipedia

Il Jazz oggi piange Ornette Coleman, simbolo del genere musicale riconosciuto in tutto il pianeta.

Il popolare sassofonista e compositore è scomparso questa mattina a New York, nell'isola di Manhattan per un arresto cardiaco all'età di ottantacinque anni, secondo quanto comunicato dalla famiglia stessa.

Innovatore e dedito da sempre alla sperimentazione musicale pura, Coleman ideò nel tempo il sottogenere del free jazz, anarcoide e slegato da qualsiasi schema precedente, incentrato sull'improvvisazione migliore.

Una dedizione che lo porterà a far uscire l'album più lungo in assoluto di improvvisazioni: Free jazz: A collective improvisation nel 1960 , con il quale consacrerà il suo nome e quello dell'appena creato movimento musicale, che da lì in poi sarà riconosciuto a tutti gli effetti come la massima innovazione nel jazz.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password