Fuori CRONOPIO: il nuovo singolo di Gianluca Testa

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 20/09/2020 in Musica e spettacolo da Teatroformattivo Press
Condividi su:
Teatroformattivo Press

 

Nel nuovo singolo di Gianluca Testa ci sono i quadri di Magritte, le opere di Edmond Rostand, Baudelaire, Cortazar; Melies e il cinema delle origini; lo Skyline di Parigi; ma anche virtuosismi calcistici, l'astronomia e il paranormale.  Un caleidoscopio di citazioni, colori, suoni e parole che avvolgono lo spettatore/ascoltatore e lo trasportano nel mondo magico di questa fiabesca storia nelle cui metafore possiamo ritrovare le emozioni più pure di certi amori che restano impressi nella memoria elevandosi al di sopra delle banalità del reale.

L'arrangiamento, perfettamente orchestrato, in cui spiccano i virtuosismi di un clarinetto jazz che sembra quasi danzare tra le note, rende Cronopio una preziosa stella solitaria nell'omologato cielo musicale contemporaneo, un piccolo gioiello al di fuori dei tempi e delle mode. 

Ascolta Cronopio su SPOTIFY: https://open.spotify.com/album/5BGaJJuauYQA16Naq5hawg?highlight=spotify:track:2mcd1B15DYNqWEdbNuUPjh

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password