SANTI CAUTELA RICEVE IL PREMIO “Baronessa LUIGIA SIPIONE”

Riconoscimento del “Milazzo International Film Festival” ideato dalla regista Campo

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 31/01/2019 in Musica e spettacolo da Daniela Perticoni
Condividi su:
Daniela Perticoni

Il giornalista e scrittore Santi Cautela, già premio “Gattopardo Ibleo” per il Giornalismo, ha ricevuto in occasione del “Milazzo International Film Festival”, il premio “Baronessa LUIGIA SIPIONE”, nato per ricordare la zia della regista Campo scomparsa ad aprile 2018.
Santi Cautela ha ricevuto il premio per una delle sue ultime opere dal titolo di “Kennedy, un socialista alla Casa Bianca”.
Il libro è dedicato al Presidente degli Stati Uniti d’America, John Frizgerald Kennedy, assassinato a Dallas negli anni ’60.
Scrittore, giornalista, consulente per la comunicazione. Ha collaborato con diverse aziende e politici per migliorare e rendere più efficace la loro comunicazione. Attualmente ricopre il ruolo di responsabile della comunicazione del gruppo parlamentare Fratelli d’Italia presso l’Assemblea Regionale Siciliana. E’ inoltre redattore per tutta la costa tirrenica del giornale regionale Tempostretto dove scrive di politica locale e regionale.
Ha all’attivo due pubblicazioni: il saggio “Kennedy, un socialista alla Casa Bianca” edito da Historica e il romanzo “Il meraviglioso incubo di Prudence” per Casta Editore. In arrivo anche il suo terzo romanzo inedito: I vicerè. Alcuni suoi racconti sono stati premiati e pubblicati all’interno di antologie: nel 2015 ha vinto il premio regionale Castello di carta assegnato dal Comune di Milazzo e da Legambiente per un suo racconto.
E’ laureato in comunicazione istituzionale-politica presso l’Università di Roma Tor Vergata, specializzatosi poi all’Università di Torino in comunicazione pubblica e politica e ha un master in marketing elettorale presso Eidos Communication.
Ha scritto per numerosi giornali anche nazionali, tra cui Il Secolo d’Italia, L’Avanti, Area, L’Intellettuale Dissidente e Barbadillo. Di recente è stato anche nominato portavoce comunale del Comune di Tripi ed esperto per la comunicazione e il cerimoniale. Tra le sue interviste Assessori regionali, ministri, deputati e politici a più livelli.


Nella foto: Lo scrittore Santi Cautela premiato dalla regista Annarita Campo

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password