Questo week end al cinema

La befana ha in serbo poche ma ottime soluzioni

pubblicato il 04/01/2017 in Musica e spettacolo da Alessio Arcaleni
Condividi su:
Alessio Arcaleni
andiamo al cinema

Saranno molti i film che animeranno le sale nel corso di questo anno appena iniziato.

Questa settimana, vedremo quello che le sale offrono, in questo ultimo week end  di festività.

 

Assassin's Creed
Grazie ad una tecnologia rivoluzionaria in grado di sbloccare i ricordi genetici, Callum Lynch sperimenta le avventure di Aguilar, suo antenato della Spagna del XV secolo, scoprendo così di discendere da una misteriosa società segreta, gli Assassini. Adattamento dal fortunatissimo videogame, con Michael Fassbender, Marion Cotillard,  e Jeremy Irons.

 

Collateral Beauty
A seguito di una tragedia personale, un importante dirigente di New York (Will Smith) decide di vivere la sua vita senza più l'entusiasmo di una volta. A quel punto, alcuni suoi amici escogitano un piano drastico per evitare che perda interesse in ogni cosa. Spingendolo al limite, lo costringono a confrontarsi con la verità con modi umani profondi e sorprendenti.
Un cast di tutto rispetto che vede oltre il già citato Smith, Edward Norton, Keira Knightley, Kate Winslet, Helen Mirren e Naomie Harris.


Sing
arriva nelle sale, l’attesissimo lungometraggio animato, che sta sbancando le visualizzazioni, con il trailer su you tube.
Buster Moon, un elegante koala proprietario di un teatro caduto in disgrazia.
Buster ama il teatro più di qualsiasi altra cosa e farà il possibile per salvaguardarlo. Di fronte allo sgretolamento della ambizione della sua vita, Buster ha un'ultima occasione di ripristinare il suo gioiello in declino al suo antico splendore, producendo la più grande competizione canora al mondo.
Tra i tanti divertenti protagonisti, saranno cinque i concorrenti ad emergere: un topo tanto bravo a canticchiare quanto ad imbrogliare; una timida elefantina adolescente con un enorme caso di ansia da palcoscenico; una madre sovraccarica che si fa in quattro per occuparsi di una cucciolata di venticinque maialini; un giovane gorilla che sta cercando di allontanarsi dai reati della sua famiglia di delinquenti; ed una porco spina punk-rock che ha difficoltà a liberarsi di un fidanzato arrogante e a diventare solista.
Ogni animale si presenta all'ingresso del teatro di Buster convinto che questa sarà l'occasione per cambiare il corso della propria vita.


Il cliente
Emad e Rana sono una giovane coppia di attori costretta a lasciare la propria casa al centro di Teheran a causa di urgenti lavori di ristrutturazione. Un amico li aiuta a trovare una nuova sistemazione, senza raccontare nulla della precedente inquilina che sarà invece la causa di un "incidente" che sconvolgerà la loro vita.
Distribuito dalla Lucky Red, ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura e per la migliore interpretazione maschile, al Festival di Cannes 2016.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password