Finalissima della Fabbrica della Comicità a Firenze

Arrivato alla sua terza edizione il concorso affronta la terza finale piena di ospiti e premi

pubblicato il 12/09/2016 in Musica e spettacolo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Finalissima del Concorso Nazionale di Cabaret La Fabbrica della Comicità.Com Comici o Miseria  venerdì 16 settembre al teatro Le Laudi di Firenze. Concorso giunto alla terza edizione e quindi arrivato alla terza finale che si annuncia piena di ospiti e premi.

Naturalmente saranno gli sfidanti i veri protagonisti e per questa edizione la giuria nel corso delle semifinale svoltesi  alle piscina le Pavoniere di Firenze ha avuto un bel lavoro da svolgere nello scegliere i finalisti, tra cabaret di qualità e risate hanno passato il turno alla finale ben dieci cabarettisti.  Tra i Toscani segnaliamo Nico Pelosini da Livorno e Daniele Angeli da Pistoia, che se la dovranno vedere con gli altri otto agguerriti concorrenti provenienti da tuttaItalia. Come sempre a condurre la serata sarà Stefano Baragli ed è atteso un parterre di ospiti d'onore come Sergio Forconi Niki Giustini e Riccardo Azzurri,già ospite alle semifinali.

Ben cinque premi da assegnare nella serata , oltre al primo e secondo classificato quest'anno verrà assegnato il Premio della Critica, Premio Giuria del Pubblico formata dai vincitori dell'iniziativa “Fabbricati un selfie” svoltasi durante le semifinali, Premio OH!Ci risono, ripescaggio votato dal web sul sito del concorso che ha dato la possibilità al vincitore di ritirare il premio direttamente alla finale. Viene inoltre istituito per la prima volta il premio Città di Firenze, che verrà assegnato ad un personaggio pubblico o privato che si è distinto nel corsodell'anno per iniziative di interesse sociale.

Quest'anno verrà assegnato a Carlotta Filardi, promotrice della legge Filardi che prevede l'esenzione delle visite fiscali ai cittadini colpiti da tumori, e fondatrice dell'Associazione Totta per Tutti. giuria composta da operatori dello spettacolo e giornalisti che decreteranno il vincitore dell'edizione 2016, come sempre cercheremo di mettercela tutta per far divertire e offrire la possibilità a chiunque partecipi al nostro concorso di poter avere un chance a livello lavorativo>

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password