Caso Cuccarini, mistero a Domenica In. Lorella mai invitata dalla Venier, Matano più volte ospite celebrato

E su change.org nasce la petizione per la riconferma della showgirl alla Vita in Diretta

pubblicato il 09/06/2020 in Mediatech da Marco Zonetti
Condividi su:
Marco Zonetti

Il caso della eventuale mancata riconferma di Lorella Cuccarini alla Vita in Diretta per possibili interferenze del ministro grillino Vincenzo Spadafora, caso da noi sollevato (clicca qui per leggere), non ha soltanto scatenato un putiferio mediatico, ma ha anche ispirato una petizione su change.org, che si può firmare a questo indirizzo

Nel frattempo, suscita qualche perplessità l'invito nella più recente puntata di Domenica In al co-conduttore del contenitore pomeridiano di Rai1, ovvero Alberto Matano, osannato dall'amica Mara Venier come un divo di Hollywood, con tanto di filmati strappalacrime con nipoti e nonna centenaria, e di collegamento con madre e padre dell'ex mezzobusto del Tg1, tutti insieme appassionatamente per celebrare i fasti della sua carriera, la sua umanità, la sua bontà, la sua bellezza, la sua dolcezza e le mille virtù che sembrano appartenergli.

Fin qui nulla di così eclatante, si sa che Matano e Venier sono molto amici, non l'hanno mai nascosto, così come non è stata mai nascosta la loro amicizia comune con Vincenzo Spadafora, ospite diverse volte a Domenica In in questa stagione, come del resto i suoi colleghi pentastellati Luigi Di Maio e Alfonso Bonafede, oltre ovviamente al premier Giuseppe Conte su indicazione dell'Ad Rai Fabrizio Salini in quota M5s, facendo di zia Mara una grillina doc.

La tempistica della celebrazione di Matano - in solitaria - nel salotto di zia Mara è piuttosto peculiare, visto che proprio in quei giorni si parlava della non riconferma della Cuccarini alle redini della prossima stagione della Vita in Diretta. Ma è peculiare soprattutto un fatto: nella stagione 2019-2020 Matano è stato invitato a Domenica In molte volte, di cui una - il 1 dicembre - addirittura nella puntata dedicata a Papa Francesco al posto di autorevoli vaticanisti Rai (una scelta che fece storcere più di un naso dietro le quinte del programma e a Viale Mazzini). E Lorella Cuccarini? Quest'ultima non ha avuto il piacere di essere invitata una sola volta nel salotto della Venier, neanche durante il Festival di Sanremo quando sia lei sia il collega si trovavano nella località ligure a condurre La Vita in Diretta in trasferta dall'Ariston. 

Piccoli dettagli, certo, che tuttavia - sommati - disegnano un quadro piuttosto sibillino soprattutto alla luce delle manovre per non riconfermare la Cuccarini nel programma di Rai1. Lorella verrà invitata da zia Mara nelle prossime puntate, così da pareggiare l'esaltazione di Alberto Matano andato in onda la scorsa domenica? Vedremo. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password