In Sardegna la produzione di metà del latte di capra a livello nazionale

Chiesti nella regione investimenti nel settore

pubblicato il 16/10/2015 in Economia da Redazione
Condividi su:
Redazione

L'ufficio studi dell'Aras ha eseguito una radiografia completa a tutto il comparto zootecnico sardo, mostrando le trasformazione avvenute nel corso degli ultimi 30 anni.

Ha preso in esame il settore ovino che vede la Sardegna leader in Italia con il 45 per cento delle pecore e con la produzione del 67 per cento del latte; quello bovino, dove invece vantiamo il modello Arborea per le vacche da latte, e quello Gallura per la carne. Dello studio è stato interessato anche il settore caprino.

“Per le capre – premette il direttore dell'associazione sarda degli allevatori Marino Contu - è difficile descrivere in modo sintetico la composizione degli allevamenti e distinguere le produzioni per quantità e valore perché le statistiche nazionali di settore generalmente non fanno grande distinzione quando si parla di pecore e capre. Sembrano descrivere una specie unica riportando un dato aggregato sotto la voce ovicaprini”...Continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password