Dopo la nascita della figlia Mark Zuckerberg dona il 99% delle azioni in beneficienza

I coniugi Zuckerberg scrivono una lettera aperta dove dichiarano di voler aiutare tutti i bambini

pubblicato il 02/12/2015 in Dal Mondo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

In una lunga lettera i due neogenitori Mark Zuckerberg e la moglie Priscilla Chan , felicissimi per aver finalmente dato alla luce una bambina , annunciano di voler creare un mondo migliore. I coniugi Zucherberg, fanno sul serio, non fiori ma opere di bene e infatti il fondatore del social network più popolato del mondo dichiara di voler donare il 99% delle azioni , circa 45 miliardi di dollari, in iniziative filantropiche.

La coppia scrive: "Max, ti vogliamo bene e sentiamo la grande responsabilità di lasciare a te e a tutti i bambini un mondo migliore".  Dichiarano in questa lettera aperta alla figlia Maxima Chan Zuckerberg , nata la settimana scorsa  "Ti auguriamo una vita piena con lo stesso amore, speranza e gioia che ci dai non vediamo l'ora di scoprire quello che farai per questo mondo, ma abbiamo anche una responsabilità morale nei confronti di tutti i bambini della tua generazione".

Zuckerberg, 31 anni, e Chan, 30, si sono conosciuti  quanto erano studenti di Harvard e da allora non si sono più lasciati.  Si sono sposati nel 2012 e hanno superato insieme momenti tristi quando Priscilla ha abortito per ben tre volte, ma finalmente sono riusciti ad avere  la loro primo genita.

Questo lieto evento  ha veramente scatenato la parte migliore di Zuckerberg  che ha deciso di prendere due mesi di congedo per paternità e ha deciso di esternderlo   a tutti i dipendenti della sua azienda, aumentandolo per loro a  quattro mesi  durante tutto il primo anno di vita di un figlio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password