Inventata la pizza più piccante del mondo

La sua piccantezza può anche far sanguinare la lingua

pubblicato il 15/03/2014 in Dal Mondo da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Potrebbe sembrare una pizza uguale alle altre, ma in realtà non lo è, se si pensa che stiamo parlando della pizza più piccante del mondo. La folle invenzione è partita da una pizzeria di Sleaford, in Inghilterra, che ha sfidato gli avventori ad assaggiarla in una competizione, chiamata “Death by Pizza”. La pizza è guarnita con peperoncino “Scorpione di Trinidad”, uno dei più piccanti al mondo, capace di provocare perfino attacchi cardiaci e far sanguinare la lingua e la bocca a chi lo mangia, per la sua concentrazione di capsaicina. «Ho comprato diversi guanti nuovi, perché non ho intenzione di toccare questa cosa», dichiara il proprietario della pizzeria James Broderick. Del resto, la piccantezza dei peperoncini usati raggiunge 12 milioni di Unità Scoville. Per confronto, lo spray al peperoncino usato dalla polizia raggiunge un livello di 5 milioni e il peperoncino calabrese di 30.000. Tuttavia, ciò non toglie che Broderick non abbia intenzione di sfidare i suoi clienti. Infatti, gli avventori che avranno il coraggio di assaggiarla e di finirla, oltre a vari premi, potranno avere la loro foto sul muro del ristorante. 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password