Uomo si reca in banca per fare un insolito deposito di cacca

La scena ha destato lo stupore dei clienti di una banca inglese che, increduli, hanno assistito alla scena

pubblicato il 10/07/2014 in Curiosità da Lucia Di Candilo
Condividi su:
Lucia Di Candilo

Stamattina in una banca inglese, mentre i clienti aspettavano il loro turno in coda allo sportello, hanno notato entrare un uomo dallo sguardo “arrabbiato ma calmo” che improvvisamente si è tirato giù i pantaloncini e ha iniziato a defecare sul pavimento. La mossa era stata studiata strategicamente dall’uomo, il quale ha interrotto l’evacuazione più volte per spostarsi e continuare la sua “missione” in altri punti della banca, in modo da lasciare un evidente ricordo di sé. I presenti hanno assistito alla scena increduli e stupiti, uno  di loro racconta: “Mi ero appena messo in cassa, c’erano una dozzina di clienti, e il tizio è entrato. Sembrava sapere bene cosa fare. Era un quarantenne, con pantaloncini corti e scarpe da ginnastica. Non ha detto niente, ma si vedeva che era arrabbiato. Non gli davo retta, finché non ho iniziato a sentire una puzza ben riconoscibile. Quando l’ho guardato stava tranquillamente camminando per la banca, cercando di andare dovunque potesse. E poi, alla fine, altrettanto tranquillamente se n’è andato. La puzza era incredibile.” I malcapitati impiegati che si trovavano di turno stamattina sono stati costretti a chiudere la banca mentre veniva pulito il “deposito” di cacca lasciato dall’uomo. La banca non ha voluto commentare quanto accaduto ma sembra ben chiaro ed evidente che l’autore del gesto sia un cliente insoddisfatto che ha voluto vendicarsi facendo un deposito diverso dal solito.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password