I sapori del mare e la riscoperta delle antiche tradizioni dei pescatori alla “Sagra del Pesce”, in programma a Vizzolo Predabissi (Milano)

Dal 7 al 9 giugno avrà luogo un gustoso appuntamento culinario e folkloristico, a ingresso gratuito e da 1500 posti a sedere, a base di pesce (crudo, fritture, grigliate, primi e secondi). Tutto condito da buona musica

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 03/06/2019 in Costume e società da Ufficio Stampa Club Magellano
Condividi su:
Ufficio Stampa Club Magellano
La locandina dell'evento

La “Sagra del Pesce” approda in provincia di Milano, nell’area feste in via Verdi a Vizzolo Predabissi (Milano), da venerdì 7 a domenica 9 giugno. «Il mare, sin dal passato, è una delle fonti di cibo con la sua immensa varietà di prodotti - spiega Alessandro Fico di Club Magellano, responsabile dell’evento -. L’abbondanza di pesce associata all’incredibile tradizione culinaria italiana ha contribuito allo sviluppo e all’affermazione di una secolare cultura legata alla preparazione dello stesso e allo sviluppo di un incalcolabile numero di ricette. Da qui, l’idea di organizzare l’appuntamento. E poi si sa - aggiunge - che Milano e la Lombardia sono il primo luogo di “sbarco” e di arrivo del pesce fresco, direttamente dalle nostre coste».
Non saranno soltanto freschezza e alta qualità a contraddistinguere la “Sagra del Pesce” di Vizzolo Predabissi ma anche l’applicazione delle tecniche di cucina degli chef, in grado di preparare fritture, grigliate, crudi, contorni, primi piatti (paste e risotti) e secondi, e quindi di accompagnare i commensali alla scoperta di gusti e sapori, dal pesce azzurro ai molluschi. Una selezione di vini da abbinare alla tipologia di pasto concluderà il percorso gastronomico intrapreso.
La “Sagra del Pesce”, a ingresso gratuito e alla portata delle tasche di tutti, è un momento di condivisione e convivialità, dove si può pranzare o cenare, stringere nuove amicizie, ascoltare buona musica e, per chi vuole, ballare sulle note di Fausta Aryel (venerdì 7 giugno), Pinuccia Cerri (sabato 8 giugno), Orchestra Minoia (domenica 9 giugno).
È previsto un efficiente servizio da asporto per coloro che avessero intenzione di assaggiare i sapori del mare nella propria casa. Per la “Sagra del Pesce” sono stati allestiti oltre 1500 posti a sedere, disposti sia nei tendoni che all’aperto. È possibile prenotare il proprio tavolo ai numeri 392.5250501 - 392.4629155 - 392.4629143 oppure al sito web www.sagra-del-pesce.it.
La manifestazione aprirà i battenti alle ore 18.00 di venerdì 7 giugno e proseguirà nelle giornate di sabato 8 e domenica 9, a partire dalle ore 12.00 per il pranzo e fino all’una di notte.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza