Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Violenza sessuale su minori, in manette un medico di Roma

L'uomo obbligava le pazienti a sottoporsi a manipolazioni invasive

Condividi su:

Un medico di 64 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma con l'accusa di violenza sessuale aggravata e continuata. Le indagini sono partite dopo una segnalazione al Servizio Emergenza Infanzia 114, con la quale si lamentava il comportamento di un medico che aveva ripetutamente toccato le parti intime di una minorenne.

Dopo aver fatto spogliare le ragazze, il medico posturologo avrebbe abusato di giovani pazienti, obbligandole a sottoporsi a delle manipolazioni invasive per ragioni terapeutiche.

A subire le violenze, una ragazza di 13 e due ragazzi di 15 anni.

Condividi su:

Seguici su Facebook