Nuove minacce all’Italia dallo Stato Islamico

Nuova campagna del terrore nei confronti del nostro paese

pubblicato il 25/08/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Su  Twitter circolano immagini che mostrano -Roma in fiamme  con  a lato uomo armato a volto coperto, e sopra la bandiera nera del Califfato con il logo della 'Wilayat di Libia', ovvero la 'Provincia di Libia.

E’  iniziata una nuova campagna del terrore dei terroristi dell’Is in Libia intitolata   "La porta per Roma è la Libia."   Si leggono  da qualche giorno messaggi con l'hashtag in arabo "#lastradaversolaportadiroma-'libia'" con le immagini di corredo dove si mostrano  ricostruzioni di una antica città romana, associate a una mappa della Libia e ad  un uomo armato a volto coperto.

Il messaggio, di cui non si può appurare l’autenticità,  che circola in rete per reclutare membri dell’Is  è questo "Oh soldati del Califfato, ovunque siate, la guerra in Libia sarà tra apostasia e fede. Non ci deludete, tutte le vie sono aperte dal deserto al mare", prosegue il messaggio la cui autenticità non può essere verificata.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password