Palermo: bambina di sette anni cade dal balcone e muore

La bambina era in punizione nella sua camera

pubblicato il 04/08/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

La bambina italo nigeriana di sette anni è precipitata dal quinto piano di un  palazzo di Palermo ieri sera. Il tempo di percorrere di corsa il corridoio del piccolo appartamento e cadere giù dal quinto piano.

La bimba era in castigo per aver rubato un pacchetto di gomme al supermercato e non è chiaro se il suo è stato un gesto volontario, dopo essere stata messa in castigo. Dopo la caduta le sue condizioni sono apparse subito gravissime,  soccorsa dai medici del 118, è stata trasferita all'ospedale pediatrico  ma non c'è stato niente da fare.

 I vicini parlano di una famiglia normale, con buoni rapporti tra i componenti del nucleo familiare,  tra la coppia e tra genitori e figli.La bambina ha un fratellino di cinque anni che  potrebbe aver assistito alla scena.

Indagano sul fatto  i carabinieri della Compagnia di S.Lorenzo che  cercano  altre testimonianze tra i vicini .  I genitori sono stati interrogati per molto tempo e la mamma è in stato di  di choc.  Il procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi ha dichiarato "La vicenda è ancora tutta da chiarire e servono ulteriori approfondimenti investigativi". 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password