Festa della terra: celebriamo una casa in fiamme?

Festa ma il nostro pianeta non sta vivendo uno dei momenti migliori.

pubblicato il 22/04/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

La biodiversità si sta inesorabilmente sbriciolando, i terreni sono inquinati, l'atmosfera si surriscalda, i poli si stanno sciogliendo,  i disastri climatici si accumulano. Gli oceani sono svuotati del loro pesce, frutta e verdura sono ricche di pesticidi , fiumi di cemento, nitrati nelle acque sotterranee, oggi più che mai insomma occorre porre attenzione a questa grande madre.

Nel Stati Uniti la cantante Gwen Stefani David Usher et Mary J. Blige si riuniranno al momento di Washington per esigere delle misure concrete e lottare contro i cambiamenti climatici. Ban Ki-moon, segretario generale delle Nazioni Unite , il Presidente della Banca Mondiale e Chris Martin, leader dei Coldplay pronunceranno un discorso che tenterà di cambiare la storia del pianeta. La Nasa ha chiesto ad ognuno  di farle pervenire una foto o un video del suo luogo proferito della terra.  

Quanto agli industriali hanno già fiutato l’affare. Philip ne ha approfittato per lanciare una lampada di 60 watt che economizza l’energia. Apple propone una sezione speciale Earth Day 2015 nei suoi negozi per valorizzare tutti i contenuti, libri, vidéo, podcast che promuovono l’ambiente. L'industria della mela ha oltretutto il merito di non aver commesso nessun reato ecologico nella sua produzione cinese di apparecchi elettronici. Oggi abbiamo un’intera giornata per pensare al pianeta e speriamo che porti consiglio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password