Studentessa straniera precipita dal balcone di un hotel a Roma

Una diciasettenne greca è in gravi condizioni, ricoverata presso l'ospedale Sant'Eugenio

pubblicato il 05/03/2015 in Attualità da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

Ieri sera una diciasettenne straniera è cascata da un balcone di un hotel a Roma. La ragazza greca, in gita con la sua classe, è sopravvissuta all'impatto ma ha riportato lesioni molto preoccupanti . La Polizia sta indagando sull'accaduto, intanto la vittima è ricoverata all'ospedale Sant'Eugenia di Roma, in gravissime condizioni.

Doveva essere l'ultima notte da trascorrere, felice e spensierata in gita con i propri compagni di classe, nella città eterna. Invece quella di ieri per una scolaresca greca si è trasformata in una tragica notte di corsa all'ospedale. Una studentessa greca, ancora minorenne, è precipitata dal balcone dell'hotel dove alloggiava con la sua classe, in Via Cristoforo Colombo, a Roma. Un volo dal secondo piano, che per miracolo non le ha tolto la vita, ma non l'ha lasciata neppure illesa. I soccorsi hanno trasportato la giovane donna straniera all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, in condizioni critiche. La Polizia sta indagando sull'incidente, probabilmente la ragazza era sotto l'effetto di grosse quantità di alcol etilico. Si esclude che qualcuno l'abbia spinta giù, intanto sono stati ascoltati i suoi amici di scuola e interrogati più dettagliatamente i testimoni.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password