Schianto sulla ss 131 a Sassari: automobilista vivo per miracolo

Trasportato all'ospedale con un trauma toracico, l'auto è distrutta.

pubblicato il 04/03/2015 in Attualità da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

È successo questo pomeriggio nella Ss 131 Carlo Felice a Sassari, in Sardegna. Un automobilista di Burgos è finito fuori strada schiantandosi nella carreggiata in direzione Cagliari. L'uomo è uscito incredibilmente vivo dal terribile incidente che sembrava essere mortale. I soccorsi del 118 lo hanno trasportato all'ospedale più vicino con un presunto trauma toracico.

Si chiama Giuseppe Giovanni Arras, il 64enne di Burgos che si è schiantato, questo pomeriggio intorno alle 15.00, nella Ss 131 Carlo Felice, all'altezza di Sassari. L'uomo proseguiva in direzione Cagliari, quando ha perso il controllo della sua Seat Ibiza, a pochi chilometri dal cementificio che si trova all'entrata di Sassari. Inizialmente l'automobilista ha sbandato verso la parte destra della carreggiata, poi cercando di riprendere il controllo, ha finito per travolgere dei cartelli stradali, sbattere su un guardrail e si è fermato infine in una cunetta. Nell'impatto il motore dell'auto è schizzato via dall'altra parte della carreggiata infrangendosi su un muro di contenimento. Ad intervenire sul posto sono stati i vigili del fuoco, che hanno estratto l'uomo incastrato nel suo veicolo, e poi soccorsi del 118 lo hanno trasportato all'ospedale Santissima Annunziata di Sassari, dove gli è stato diagnosticato un trauma toracico.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password