Trento di nuovo al primo posto per la migliore qualità di vita

A confermarlo alcuni ricercatori dell’Università "La Sapienza" di Roma

pubblicato il 28/12/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Per il quinto anno consecutivo, la provincia che si attesta al primo posto per i più elevati livelli di qualità di vita nel 2014 è Trento. A confermarlo alcuni ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma, che hanno messo a punto lo studio "Qualità della Vita" per Italia Oggi.

In Italia, oggi, il livello medio di qualità della vita non accenna a migliorare nelle regioni del Sud. Cinque anni fa era stato segnalato, un gruppo di province, dislocate nel Mezzogiorno, in cui la qualità della vita risultava superiore a quella prevalente nelle altre province dell’Italia meridionale e insulare. Il cluster, che andava dal litorale adriatico meridionale alle province ioniche, era rappresentato dalle province di Campobasso, Foggia, Bari, Potenza e Matera.

Tuttavia, nonostante le difficoltà legate alla crisi economica e ai ritmi frenetici della vita quotidiana, a fare eccezione nel Centro Italia è la provincia di Teramo, risultata al 27ø posto, per una qualità della vita accettabile. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password