La dama con l'ermellino in versione 3d

Milano: mostra d'arte dedicata a Leonardo Da Vinci

pubblicato il 28/12/2014 in Arte e Cultura da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

Non è assolutamente vero che l'innovazione e la tecnologia siano lontani dall'arte. A dimostrarlo sono stati gli organizzatori della mostra d'arte “Leonardo3-Il mondo di Leonardo” che resterà aperta sino alla fine dell'Expo 2015 a Milano. È stato possibile, grazie ad una installazione interattiva, far “vivere” il quadro La dama con l'ermellino, dipinto del famosissimo pittore ed inventore toscano Leonardo Da Vinci.

Quando la modernità e la novità si intrecciano con l'arte e la bellezza, nasce la genialità. E di genio ce n'è sicuramente nell'installazione interattiva ospitata nella Sala del Re in Piazza della Scala a Milan, all'interno della Mostra “Leonardo3-Il mondo di Leonardo”. I biglietti sono in vendita anche on line sul sito ticketone.it
La struttura ritrae La dama con l'ermellino, celebre ritratto del 1488 circa , creato dal pittore poliedrico Leonardo Da Vinci durante il suo primo soggiorno milanese. Lo schermo in hd consente di apprezzare meglio i dettagli dell'opera. L'interattività significa poter far vivere il quadro e sentirsi parte stessa dell'opera. La ricostruzione tridimensionale invece consente di far muovere la donna del quadro, quasi sicuramente identificata come Cecilia Gallerani, la quale si dice sia stata l'amante di Ludovico Sforza, antico signore di Milano. Toccando lo schermo si può far muovere lo sguardo, farle accarezzare e baciare l'animaletto, nonché farla sbadigliare e voltare come se ci fossero dei rumori alle sue spalle. La sonorità dell'opera permette allo spettatore di immergersi nel quadro come se fosse stato presente nel momento in cui è stato dipinto. La mostra che mira a mostrare l'eccezionale bravura di Leonardo, è riuscita a sfruttare le nuove conoscenze tecnologiche per renderle al servizio dell'arte del passato, regalandole un nuovo e interessante modo di espressione.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password