Molfetta: muoiono padre e figlio per un incidente in azienda

Giovedì le autopsie

pubblicato il 08/04/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Nell’area industriale di Molfetta, in provincia di Bari, hanno perso la vita due operai, padre e figlio, durante i lavori di pulizia in un’azienda di prodotti ittici. I cadaveri di Nicola e Vincenzo Rizzi, rispettivamente di 50 e 28 anni, sono stati recuperati dai vigili del fuoco nella vasca di liquami in cui erano caduti e annegati. Le autopsie sono previste per giovedì. Una terza persona, figlio e fratello delle vittime, è stata soccorsa in tempo e ricoverata in ospedale e le sue condizioni non sono gravi. Non è la prima volta che un incidente del genere si verifichi nei pressi della zona. Il 3 marzo 2008, in circostanze analoghe, morirono il titolare e quattro operai.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password