Triplice omicidio di Caselle, nei guai anche l'ex colf di casa Allione

Nuovi sviluppi nelle indagini dei Carabinieri

pubblicato il 27/01/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

In relazione alle indagini sul triplice omicidio di Caselle, nella notte i Carabinieri del Nucleo investigativo di Torino, sotto la direzione della Procura della Repubblica, hanno fermato Dorotea De Pippo, 52 anni, ex domestica della famiglia Allione ed ex convivente di Giorgio Palmieri, il 55enne arrestato il 7 gennaio scorso a qualche giorno di distanza dall'autentica strage consumata nei confronti di Claudio Allione, 66 anni, della moglie Maria Angela Greggio, 65 anni, ex insegnante, e della suocera Emilia Campo Dall'Orto, 93 anni.

Nei confronti della donna sono stati acquisiti "gravi e convergenti elementi di responsabilità" per il coinvolgimento nel triplice omicidio.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password