Sospesi i pagamenti per gli alluvionati toscani

Il Consiglio dei Ministri ha varato un provvedimento di aiuto per le zone "alluvionate.

pubblicato il 27/01/2014 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

L’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n.134 del 26/11/13, recante “Primi Interventi Urgenti di Protezione Civile in conseguenza delle eccezionali gravità atmosferiche verificatesi nei giorni 20, 21 e 24 Ottobre 2013 nel  territorio della Regione Toscana” ha disposto che sia  privati che ad aziende possano sospendere  qualsiasi tipo di finanziamento, ipotecario o chirografo, incluso quelli fatti da Istituti di Credito al Consumo, tipo Findomestic , carte revolving ecc., senza alcun costo ulteriore. Questo per dare   "respiro" a coloro che hanno subito danni a causa di questa catastrofe naturale che da qualche anno sta colpendo il centro nord del nostro paese.
La concessione vale per tutti, a condizione che si risieda (o per le aziende si abbia sede legale) in uno dei comuni indicati dalla Protezione Civile come "alluvionati". La lista dei comuni colpiti è pubblicata al seguente indirizzo:
www.bancaintermobiliare.com/repository/documenti/news/Elenco_comuni_danneggiati_alluvione_Toscana.pdf
Basta una semplice richiesta, qui allegata, da portare in doppia copia, in modo da averne una con firma e data di ricezione da parte dell'istituto a cui si richiede la sospensione. La sospensione  avviene immediatamente dopo l'accettazione della richiesta, anche se alcuni giorni da parte della banca per sbrigare le dovute pratiche burocratiche sono inevitabili.
E’ probabile che coloro che hanno una scadenza al  31/01 non  riusciranno a sospenderla ma le successive a partire da febbraio sicuramente saranno procrastinate.
La richiesta va portata all'istituto interessato entro il 9 Febbraio.

Modulo

Spett.le BANCA

Agenzia _____________

OGGETTO: Dipartimento Protezione Civile n. 134 del 26 Novembre 2013, pubblicata sul Supplemento Richiesta di Sospensione del Pagamento delle Rate di Mutuo ai sensi dell’Art. 11 dell’Ordinanza del Capo Ordinario della Gazzetta Ufficiale n. 289 del 10 Dicembre 2013.

Pistoia, ________________,

Il sottoscritto __________________________, nato a ______________________ il ______________ e

residente in ______________________________________________________, codice fiscale

___________________________, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione

Civile n.134 del 26/11/13, recante “Primi Interventi Urgenti di Protezione Civile in conseguen-

za delle eccezionali gravità atmosferiche verificatesi nei giorni 20, 21 e 24 Ottobre 2013 nel

territorio della Regione Toscana”

DICHIARA

- di avere residenza e domicilio in uno dei comuni della Regione Toscana colpiti dalle eccezionali avversità atmosferiche e individuati nell’allegato 1 del verbale della Giunta Regionale della Toscana riunitasi il 29 Ottobre 2013, nel Comune di Pistoia e pertanto,

CHIEDE

- La SOSPESIONE per numero 8 mesi del pagamento dell’intera rata (capitale ed interessi) con conseguente traslazione del piano di ammortamento per analogo periodo, senza l’applicazione degli interessi maturati durante il periodo di sospensione fino alla ripresa del piano di ammortamento, del mutuo qui sotto indicato:

MUTUO NUM: ___________________________

DEBITO RESIDUO € _____________________


IN FEDE        PER RICEVUTA


_______________________      _______________________

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password