Attacco hacker al sito di Casaleggio: «State diventando un cancro»

Anonymous rivendica l'azione. Sotto accusa le faide interne al Movimento 5 Stelle

pubblicato il 28/06/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Brutto risveglio questa mattina per Gianroberto Casaleggio, il 'guru' del Movimento 5 Stelle. Nella notte il sito aziendale della Casaleggio Associati è stato attaccato dal gruppo di hacker che si riunisce sotto la il nome di Anonymous. L'homepage del portale è stata sostituita con l'immagine di Luiz Sec e con un link alla 'rivendicazione' dell'attacco informatico. 

È in questo messaggio che si possono trovare i motivi alla base del gesto: «Sareste estremamente più popolari e benvoluti se la smetteste di dedicarvi unicamente a faide interne e a decidere chi è la persona non grata della settimana. State diventando il cancro che vi eravate ripromessi di eliminare. Ma purtroppo come è noto il potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe assolutamente».

Sotto accusa c'è anche uno dei presunti di forza del Movimento 5 Stelle: le consultazioni on-line. «Le votazioni ed elezioni in rete, il megafono per tutti, il medium democratico per eccellenza Quirinarie, Il futuro é la rete...e vi fate pwnare così??? Offrite anche servizi di IT Security... è uno scherzo? It's very very lulzy».
Infine, la presa di distanze dalla recente fuga di notizie che ha colpito le caselle e-mail di diversi attivisti ad opera di sedicenti 'Hacker del Pd'. Anonymous attribuisce il gesto ad ex-grillini scontenti del trattamento subito all'interno del movimento.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password