Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Turismo, Confindustria: maggio positivo per gli alberghi (+38%)

Fanalino di coda Torino e Verona che registrano un tasso di occupazione delle camere in calo

Condividi su:

Maggio ha fatto registrare un buon andamento per le Catene Alberghiere di Confindustria. Questi i dati che mergono dall'Osservatorio flash mensile dell'Aica, l'Associazione italiana alberghi di Viale dell'Astronomia. Favorito dal bel tempo il ponte del 1 maggio, quest'anno ricaduto a metà settimana, ha sicuramente portato - viene sottolineato - risultati soddisfacenti rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il dato medio elaborato da STR Global sul campione delle Compagnie Alberghiere evidenzia infatti un Toc (tasso occupazione camere) di 70,9, con un incremento del 3,8% rispetto a maggio 2012. Torino e Verona si aggiudicano la maglia nera registrando una variazione del Tasso di Occupazione di -8,2% seguite dalla piazza bergamasca con un -2,0%. Da segnalare la flessione delle strutture di lusso che evidenziano un -1,8% rispetto all'anno passato. La media delle Compagnie Alberghiere e' in crescita con il RevPar (ricavo medio per camera disponibile) che si attesta a 93,19 (+8,0%). Unica eccezione la fascia dei 3 stelle che con un ennesimo valore negativo (-0,9%) conferma le sofferenze avviatesi sin dall'inizio dell'anno.

Condividi su:

Seguici su Facebook