Premiato Athos, il cane rimasto ferito per un'esplosione in Afghanistan

L'eroe ha subito un intervento chirurgico. Stabili, ora, le sue condizioni

pubblicato il 08/01/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna
Athos

È stato definito uno dei tre moschettieri di Dumas padre. Si tratta di un pastore tedesco di nome Athos, che è rimasto gravemente ferito per via dell'esplosione di un missile, durante un missione di pace in Afghanistan. Il cane è stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico. Per il suo coraggio, Athos, ha ricevuto un prestigioso riconoscimento militare dal ministero della Difesa della Repubblica Ceca e una coperta a stella e a strisce, dall'esercito statunitense.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password