Finisce in coma etilico e muore dopo tre giorni di ricovero

Il ragazzo era stato trasportato presso il Policlinico San Matteo di Pavia

pubblicato il 05/01/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

È successo nel Pavese, dove un 19enne, dopo la notte di Capodanno, è finito in coma etilico, fino a perdere la vita, stamane. Il giovane, Simone Cuccu, era stato soccorso dal 118 all'esterno di un locale di Vigevano. Nonostante il trasporto immediato al Policlinico San Matteo di Pavia, Simone è morto dopo tre giorni di ricovero.

Il ragazzo si era sentito male poco dopo la mezzanotte, a causa dell'abuso di alcol, che in poco tempo l'ha portato in crisi cardiaca. Inoltre, il gestore del locale ha dichiarato che ai tavoli non sono stati serviti superalcolici da far stare male. Probabilmente il ragazzo è arrivato già dopo aver bevuto abbastanza. A rafforzare questa ipotesi, anche le parole di un'amica. «Gli abbiamo detto in tanti e più volte "smettila di bere", ma lui è andato avanti», ha raccontato la giovane sconvolta dalla morte dell'amico.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password