Scopre ladro in casa e lo prende a fucilate, arrestato

Un meccanico di Brescia ha freddato un ragazzo albanese di 26 anni

pubblicato il 15/12/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

È stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Brescia il meccanico di 29 anni che con un colpo di fucile ha ucciso un ragazzo albanese di 26 anni che poco prima avrebbe tentato un furto nella sua abitazione a Serle nel bresciano. Il proprietario di casa, avvertito da un vicino della presenza di un ladro in casa, avrebbe tentato di inseguire il ragazzo con alcuni amici e successivamente nel corso di una colluttazione sarebbe stato esploso il colpo mortale.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password