Pole per Lorenzo a Jerez

Seguono Marquez e Iannone; Rossi quinto

pubblicato il 02/05/2015 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Circuito di Jerez pieno fino all’esplosione, durante le qualifiche del sabato.


Qualifiche durante le quali la Pole Position è stata catturata, conquistata, morsa e afferrata da Jorge Lorenzo, su Yamaha Factory, col tempo esilarante di 1.37:910.
Sceso in pista al primo giro, Jorge ha girato benissimo. Ma ha girato sull’1:38.574.
Un altro lap di prova e ha abbassato il tempo di qualche decimo.
Finchè si è spinto sotto l’1:38.00 e ha regalato ai suoi tifosi la certezza che sta risorgendo, come non avveniva da qualche gran premio a questa parte.


A tre decimi di distanza, lo segue Marc Marquez, col suo mignolo fratturato, con la sua guida pulita e al limite, nonostante le condizioni fisiche non brillantissime.
Terzo tempo per Andrea Iannone, su Ducati Ufficiale, con grinta alle stelle e ottime prestazioni.
La gara di domani promette sfide sovrumane tra gli alieni che si piazzano in prima fila, come da premesse.


Ma manca qualcuno all’appello.
Valentino Rossi, dal canto suo, funge da condimento a base di pepe e piccante del sandwich dei fratelli Espargaro (rispettivamente quarto e sesto).
Settimo cronometro per Cal Crutchlow e solamente ottavo il tempo di Andrea Dovizioso, che se la cava meglio nelle sfide corpo a corpo, che in queste qualifiche del sabato, così colanti e sfuggenti, con tempi scritti e poi cancellati, nella velocità di una altro giro.


Nel Circuito di Jerez, così scenografico ed emozionante, con frenate difficili e molteplici cambi di direzione, i brividi già attraversano le schiene in platea, in attesa della gara di domani, a colpi di carenate e a suon di sorpassi.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password