Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Gli “Invincibili” ricevuti dal ministro Roberta Pinotti

Gianfranco Paglia: “tenacia e volontà in ogni situazione”

Condividi su:

Stamattina la squadra degli “Invincibili”, il team italiano paralimpico che ha partecipato ai primi giochi militari “Invictus Games” di Londra, è stato ricevuto insieme agli atleti vincitori del Campionato di nuoto europeo a Berlino dal ministro alla Difesa Roberta Pinotti. Capitanati dalla Medaglia d'oro al Valor Militare e portabandiera Ten. Colonnello Gianfranco Paglia gli “Invincibili”, così ormai soprannominati a pieno merito dai loro molti amici e sostenitori, rappresentano un orgoglio nazionale, grazie anche alle cinque medaglie, due d'oro, due d'argento e una di bronzo, conquistate ai giochi militari inglesi, dimostrando anche quanto lo sport rappresenti un veicolo sociale.

L'Italia in particolar modo è spinta in avanti per l'integrazione e il rientro a lavoro dei militari che hanno subito lesioni permanenti nell'esercizio del proprio dovere, facendo da esempio a molte altre nazioni.

Durante la cerimonia il ministro Pinotti ha voluto ringraziare gli atleti ed elogiare il loro impegno e sacrificio consegnando loro una medaglia. “Non è mancata la volontà né il coraggio ad affrontare le gare, di cui per la prima volta siamo stati protagonisti – afferma il Colonnello Paglia – non posso che essere vivamente fiero di un simile risultato, che evidenzia ancora una volta la tenacia dei nostri militari. Sono certo che si può continuare ad avere fiducia e che nelle prossime competizioni non deluderanno nè come soldati, nè come sportivi e nè come italiani”. 

Condividi su:

Seguici su Facebook