Roberto Cabalisti nominato ambasciatore del baseball nel mondo

il grande giocatore vicentino premiato dalla sua città

pubblicato il 16/09/2014 in Sport da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

Un riconoscimento al suo impegno e alla sua bravura quello che è stato consegnato lo scorso 9 settembre a Roberto Cabalisti, simbolo del baseball italiano e adesso anche ambasciatore di questo sport per la città di Vicenza in Italia e nel mondo. Una targa è stata consegnata al pluripremiato atleta vicentino da parte dell' “Asd Palladio Baseball Softball Vicenza” e dal Comune per la dedizione e l'umanità dimostrate nei quarant'anni di attività di uno degli sport americani per eccellenza in Italia. “Sono davvero felice – commenta Roberto Cabalisti –  mi ritengo fortunato e avvantaggiato perchè ho avuto la possibilità di seguire le regole di vita, l'atteggiamento e l'etica che impone il Baseball e che ora voglio trasmettere a chi vorrà misurarsi in questo fantastico sport. Mi sento davvero amato a Vicenza e questa nomina mi riempie davvero di orgoglio”. Un grande valore affettivo che la città ha voluto tributare al giocatore e alla sua straordinaria carriera, che vede il record di partite giocate, ben 543 nelle squadre del Rimini, Verona, San Marino e Ravenna, nel campionato italiano e il terzo posto come vittorie nel campionato IBL, senza contare la partecipazione alle Olimpiadi di Atlanta del 1996 e le ben 49 presenze nella squadra nazionale. Adesso Roberto Cabalisti scruta l'orizzonte, desideroso di portare la filosofia del “batti e corri” nel mondo e insegnarla, grazie al suo straordinario bagaglio di esperienza e a quell'umiltà che da sempre lo contraddistingue per poter far apprezzare a tutti il “suo” sport, quel Baseball che tante emozioni gli ha regalato e che ha dato al suo pubblico. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password