Williams in prima fila

In Austria, Alonso quarto ed Hamilton in difficoltà

pubblicato il 21/06/2014 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Quanti colpi di scena e quante sorprese nelle tre tornate di qualifica del Gran Premio d’Austria.
Pole position, inedita e brillante, dopo un digiuno di novantatre volte, per Felipe Massa, sulla sua velocissima Williams.
Il brasiliano precedentemente coniugato con la Ferrari, in questa stagione, sulla nuova monoposto, sfreccia e morde come se non ci fosse un domani.
E non è da meno il compagno di scuderia Bottas, il quale, sulla gemella Williams, si prende la seconda posizione e spezza il primato Mercedes che stava caratterizzando questa stagione 2014.
Terzo posto per Nico Rosberg, che ha dimostrato buon passo gara e grande concentrazione.
Davanti ad un positivo e carico Fernando Alonso, che chiude col quarto cronometro e che fornisce spunti e speranze agli uomini di Maranello.
Quinto Dani Ricciardo e sesto Magnussen.
Seguono Kvyat (ottimo pilota) e Kimi Raikkonen, in fase ascendente e di ripresa.
Partirà nono Lewis Hamilton, il quale ha vissuto una terza tornata di qualifica in grande difficoltà.
Gli è stato cancellato il tempo e, a 20 secondi dal termine, alla seconda curva, in frenata, ha visto il posteriore partirgli ed è stato immesso nel gruppetto degli ultimi, in quinta fila.
Malissimo anche per Sebastian Vettel, il quattro volte campione del mondo, che partirà dodicesimo, che sembra in fase decisamente nera e che certo non contribuisce all’umore positivo del team, lui che, nel Circuito di casa, si qualifica molto dietro e abbandona la scena in Q2.
Che qualifiche inedite e composite.
Che qualifiche straordinarie, preludio di una gara assolutamente non scontata.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password