Italia, Mancini rinnova fino al 2026

Il Presidente della FIGC Gravina: "Con Mancini piena sintonia, un progetto ha bisogno di tempo per essere completato”

pubblicato il 17/05/2021 in Sport da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Ad un mese dagli Europei, che verranno inaugurati l'11 giugno dall'Italia allo stadio Olimpico contro la Turchia, il CT Roberto Mancini ha rinnovato il contratto fino a giugno 2026. A dare l'annuncio è stato il Presidente della FIGC (Federazione Italiana Giuco Calcio) Gabriele Gravina, al termine del Consiglio Federale ufficializzando in ocnferenza stampa il rinnovo del contratto.

“E’ un annuncio sul quale stavamo lavorando da tempo – sottolinea Gravina – perché un progetto ha bisogno di tempo per essere completato e volevamo dare continuità al lavoro che è stato fatto in questi tre anni. A me interessa il percorso che porta alla vittoria, centreremo la vittoria il giorno in cui avremo fatto un grandissimo lavoro. Con Roberto c’è rispetto dei ruoli e piena sintonia su quelli che sono gli obiettivi”.

Queste invece le parole di Roberto Mancini: “Sono molto felice, ringrazio la Federazione e il presidente Gravina. Stiamo cercando di portare avanti un lavoro che ha dato i suoi frutti, il fatto di essere riuscito a mettere insieme una squadra che piace mi dà molta soddisfazione e sono ottimista per il futuro. In un anno avremo l’Europeo, la fase finale di Nations League e il Mondiale, l’obiettivo è riuscire a vincere pur sapendo che non sarà semplice e che servirà anche un po’ di fortuna”.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password