Ufficiale: Mourinho è il nuovo allenatore della Roma

Lo Special One ha firmato un contratto fino a giugno 2024. L'allenatore portoghese: "Ringrazio la famiglia Friedkin per avermi scelto"

pubblicato il 04/05/2021 in Sport da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Nella giornata in cui la Roma ha ufficializzato il divorzio da Paulo Fonseca, lo stesso club giallorosso ha ufficializzato il nuovo allenatore: Josè Mourinho. Lo Special One, reduce dall'esonero con il Tottenahm, ha firmato il contratto con il club giallorosso fino al 30 giugno 2024. Mourinho subentrerà a Fonseca a fine stagione. Questo il comunicato della Roma:
"Siamo lieti ed emozionati di dare il benvenuto a José Mourinho nella famiglia dell’AS Roma”, hanno dichiarato il presidente Dan Friedkin e il vicepresidente Ryan Friedkin. “José è un fuoriclasse che ha vinto trofei a ogni livello e garantirà una leadership e un’esperienza straordinarie per il nostro ambizioso progetto. L’ingaggio di José rappresenta un grande passo in avanti nella costruzione di una mentalità vincente, solida e duratura, nel nostro Club”.

Queste invece le parole dello Special One, sempre apparse sul sito del club giallorosso, che ha ringraziato la famiglia Friedkin: “Ringrazio la famiglia Friedkin per avermi scelto a guidare questo grande Club e per avermi reso parte della loro visione”, ha dichiarato Mourinho. “Dopo essermi confrontato con la proprietà e con Tiago Pinto ho capito immediatamente quanto sia alta l’ambizione di questa Società. Questa aspirazione e questa spinta sono le stesse che mi motivano da sempre e insieme vogliamo costruire un percorso vincente negli anni a venire. L’incredibile passione dei tifosi della Roma mi ha convinto ad accettare l’incarico e non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione. Allo stesso tempo, auguro a Paulo Fonseca le migliori fortune e chiedo ai media di comprendere che rilascerò dichiarazioni solo a tempo debito. Daje Roma!”.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password