Il Liverpool ribalta Messi e il Barcellona: 4-0 e va in finale di Champions

Impresa della squadra di Klopp (senza Salah). La 'Pulce' resta all'asciutto

pubblicato il 07/05/2019 in Sport da redazione
Condividi su:
redazione
Dalla pagina Facebook Romanzo Calcistico

L'anno scorso, a ribaltarlo, era stata la Roma di Eusebio Di Francesco, quest'anno ci ha pensato il Liverpool di Jurgen Klopp.

Il Barcellona è al tappeto: la squadra inglese, pur senza il suo giocatore più rappresentativo, Salah (infortunato), cancella il 3-0 patito all'andata in terra di Spagna, vince 4-0 e conquista un posto nella finale di Champions League di Madrid nella quale incrocerà l'Ajax o il Tottenham.

Partita pazzesca quella dei 'Reds' che, dopo aver chiuso avanti di misura il primo tempo grazie alla rete nelle battute iniziali del match di Origi, si sono scatenati nella ripresa con la doppietta di Wijnaldum e la marcatura del 4-0, che vale la qualificazione, ancora a firma di Origi. Pressoché non pervenuto Leo Messi.

Emozioni incredibili all'Anfield Road, tempio del calcio mondiale.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza