Stefano Borgonovo si è spento a 49 anni

L'ex giocatore di Milan e Fiorentina, da tempo era malato di Sla, è venuto a mancare oggi pomeriggio

pubblicato il 27/06/2013 in Sport da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Stefano Borgonovo, ex centravanti di Milan, Fiorentina, Pescara, Udinese e Brescia è morto oggi pomeriggio all'età di 49 anni.

Nel 2008 annuncia di essere stato colpito dalla SLA, che non gli ha permesso più di parlare. 

Borgonovo esordì in Serie A con il Como negli nel 1982 e la sua carriera si sviluppò in seguito nella Fiorentina in cui gioco insieme a Roberto Baggio e poi nel Milan. In seguito torna alla Fiorentina e poi al Pescara, Udinese e Brescia.

Stefano Borgonovo, dopo una lunga battaglia contro la SLA, lascia la moglie Chantal e i suoi quattro figli.

Questa sera alle ore 21, in occasione della semifinale della Confederation Cup contro la Spagna, gli azzurri indosseranno il lutto al braccio per ricordare l'attaccante che gioco  ricordiamo anche in maglia Azzurra.

Borgonovo conquistò l'affetto dei tifosi milanisti anche grazie alla rete che permise nel 1990 ai rossoneri di approdare alla finale di Coppa Campioni. Riuscì a beffare con un pallonetto da fuori area il portiere del Bayer Monaco Aumann fissando il risultato sul 1 a 2.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password