Calcio la squadra è svogliata e il mister la porta in fabbrica

Paolo Tramezzani ex calciatore di Inter e Tottenham porta i suoi uomini in fabbrica "serve umiltà"

pubblicato il 14/03/2017 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Paolo Tramezzani ex calciatore di Inter, Atalanta Tottenham e altre squadre italiane oggi allenatore del Lugano dopo l' ennesima figuraccia rimediata dalla sua squadra rea di essere stata sconfitta per 5-2 contro il Thun e di vivacchiare svogliatamente a metà classifica, ha obbligato i suoi giocatori a scontrarsi con la dura realtà quotidiana di chi non ha la fortuna di vivere solo di calcio.

Senza mezze misure e dicendo ai suoi che era necessario un bel bagno d' umiltà, il Trame ha preso la squadra facendole fare una levataccia e invece di portarla ad allenarsi come fanno tutti gli allenatori, ha preso e l' ha portata davanti ai cancelli d' ingresso di una fabbrica di vernici di Davesco.

Una decisione drastica del tecnico infuriatosi dopo la sconfitta scialba conto il Thun e per la svogliatezza messa in campo dai suoi giocatori che ha trovato dalla sua anche il presidente del Lugano Angelo Renzetti, il quale ha dichiarato che Tramezzani "con la squadra può fare ciò che vuole!"

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password