Volley Coppa Italia femminile quarti di finale ai nastri di partenza

Iniziano stasera alle 20:30 i quattro incontri interessantissimi dei quarti di Coppa Italia femminile

pubblicato il 05/01/2017 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Turno d' andata stasera per i quarti di finale diCoppa Italia di Volley femminile, un quadro di incontri molto interessante che domenica 8 Gennaio vedrà svolgersi il ritorno a campi invertiti, in caso di parità di set si andrà al "Golden Set" ai 15 punti.

Quattro partite dove le vincitrici avranno il diritto di partecipare alle prossime final-four che si terranno il 4 e 5 Marzo prossimi. Inizio previsto alle 20:30 per le gare in programma, interessante il confronto tra la Liu Jo Nordmeccanica Modena contro le campionesse d' Europa in carica di Pomì Casalmaggiore. Rispettivamente ottava e prima forza del campionato, le due squadre si affronteranno in un Match che vede favorite le ragazze di Casalmaggiore, le quali dovranno stare molto attente al team di Coach Gasparri, creato per disputare la Champion's League e che potrebbe rivelarsi la vera outsider della competizione.

Assente nelle fila di Modena la fortissima Oszoy, guai fisici per lei, rientrano invece per Casalmaggiore il capitano Tirozzi e la Susic. Altro scontro che promette intensità e spettacolo è quello in programma tra la Foppapedretti Bergamo e la Savino Del Bene Scandicci.

Bergamo settima forza del campionato stavolta gioca in casa contro la seconda potenza del torneo, con le bergamasche memori della sconfitta rimediata alle porte di Firenze in campionato promettono un match molto equilibrato segnato dalle molte ex che adesso militano nelle fila di Scandicci, Arrighetti, Merlo e Loda hanno in passato anche recente vestito la maglia della Foppapedretti.

Derby del Nord in programma invece quello tra Bolzano e Conegliano Veneto, con Bolzano grande favorita, le campionesse d' Italia in carica e neo vincitrici della Supercoppa Italiana. Conegliano dovrà fare i conti con le numerose assenze per infortuni vari, mancheranno Costagrande, Tomsia e con ogni probabilità la centrale della Nazionale Italiana Folie con un fastidio ad un dito.

Nell' ultimo scontro s' affronteranno l' Unet Yamamay di Busto Arsizio e la Igor Gorgonzola Novara. Assenza pesante per Busto Arsizio visto che Vasilantonaki non sarà della gara e forse neanche Martinez e Diouf, una gara che si preannuncia in salita per le ragazze lombarde le quali dovranno fare i conti con l' entusiasmo di Novara reduce da cinque vittorie di fila in campionato, l' ultima appunto proprio contro Busto Arsizio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password