Volley Superlega seconda giornata di ritorno vincono Perugia e Civitanova Modena passa al Tie-Break

Civitanova sempre in testa Perugia tiene il passo Modena soffre ma vince

pubblicato il 19/12/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Si chiude la seconda giornata del girone di ritorno della Suprlega Volley, una giornata che vede nell' anticipo di venerdì la vittoria della Diatec Trentino su Sora per 3-0, una vittoria che consente ai Trentini di rimanere a tre punti da Civitanova, che incamera un altro successo per 3-1 a Piacenza  mentre Perugia vincendo a Padova per 3-1 resta attaccato al gruppo di testa, dopo aver trovato finalmente una buona continuità di risultati. Vince anche Modena al Tie Break per 3-2 contro Milano, Modena che sale a quota 35 meno 3 da Civitanova. In coda bella vittoria di Latina su Ravenna per 3-1, laziali che si portano a 14 due punti sotto Ravenna a pari punti con Padova, lasciandosi dietro Milano e Sora.

Altra importante vittoria è quella di  Molfetta su Verona, un Verona allo sbando dopo le dimissioni dell' allenatore Andrea Giani. Molfetta che sale a 15 punti lasciandosi dietro le zone calde della classifica, Verona fermo a 25 punti segna lo stacco tra il treno di testa e la bassa classifica. Importante di Monza su Vibo Valentia, Monza che si porta a quota 22 vicina a riprendere Verona e ad una salvezza tranquilla, Vibo che viene allontanata restando a 18 punti. Di seguito la classifica in attesa del prossimo turno:

Classifica
Civitanova 38, Modena 35, Trento 35, Perugia 34,Verona 25, Piacenza 24, Monza 22, Vibo Valentia 18, Ravenna 16, Molfetta 15, Latina 14, Padova 14,Milano 13, Sora 12.
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password