Lutto nello sport muore Enzo Maiorca il signore degli abissi aveva 85 anni

Addio al più grande subacqueo italiano recordmen dell' apnea

pubblicato il 13/11/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

È morto stamani nella sua casa di Siracusa Enzo Maiorca, il più grande e famoso apneista italiano, colui che condusse l' uomo fino alla profondità di -101 metri in apnea senza bombole d' ossigeno. Maiorca che aveva inizialmente raggiunto il record dei -49 metri in apnea era rimasto in attività fino al 1976, anno in cui decise di abbandonare l' attività di apneista. Straordinariamente ripresa poi nel 1998 quando raggiunse l' incredibile profondità di -101 metri dopo trent'anni dal precedente, alla veneranda età di 67 anni che lo consacrò a vera leggenda dei mari.

Numerosi gli avversari nella sua carriera, su tutti Jacque Mayol, i due ispirarono Luc Besson che diresse il film "Il grande blu" uscito in Italia nel 2002. Una vita dedicata alllo sport ed al mare, alla sua tutela e al rispetto dell' ambiente marino quella di Enzo Maiorca che adesso la sua scomparsa lascia un gran vuoto. Oggi l' Italia e tutto il mondo sportivo italiano piangono il loro campione, che si è spento a Siracusa sua amatissima città.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password