Tecnologia Lte: 30 secondi per scaricare un film

Il test è stato effettuato a Napoli

pubblicato il 25/02/2014 in Scienza e Tecnologia da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Scaricare sul proprio smartphone o sul tablet un file di un giga in solo 30 secondi sta esaltando gli amanti della navigazione mobile estrema. Questo balzo in avanti sarà possibile grazie alla tecnologia Lte (Long Term Evolution) Advanced applicata alla rete 4G. Il test, effettuato a Napoli da Vodafone, ha fatto registrare una velocità di connessione di 250 mbps in download. «Una tecnologia che - , ha sottolineato Stefano Gastaut, direttore Consumer mobile di Vodafone, -  richiede investimenti rilevanti in infrastrutture radio e di trasmissione». Il test di Lte Advanced e la sua successiva implementazione, infatti, rientrano nella strategia di investimenti nell’ultra-broadband di Vodafone. Con il piano 'Spring', recentemente annunciato, Vodafone raddoppia gli investimenti in Italia per lo sviluppo delle reti e servizi a banda ultralarga mobile e fissa, aggiungendo 1,8 miliardi di euro nei prossimi due anni ai 900 milioni di investimento annuale. Il tutto per raddoppiare, entro il 2016, la copertura della rete mobile con velocità fino a 42.2 mbps e triplicare l’estensione della rete 4G. Il nuovo progetto prevede anche la copertura in fibra ottica Vodafone di 150 città, con l’obiettivo di raggiungere 6,5 milioni di famiglie e imprese.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password