La 'Andrea Bocelli Foundation' approda negli Stati Uniti d'America

Serie di progetti in collaborazione con il Mit di Boston

pubblicato il 23/11/2013 in Scienza e Tecnologia da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

La Andrea Bocelli Foundation approda negli Stati Uniti.

Il 6 dicembre a Boston presenterà' i progetti che porta avanti insieme al Mit, il Massachusetts Institute of Technology. All'evento, che si inserisce nel programma delle celebrazioni dell'Anno della cultura italiana in America, è annunciata la presenza di nomi di eccellenza internazionale nei campi della ricerca scientifica e tecnologica e dell'economia dello sviluppo. Dopo il successo ottenuto nel luglio scorso a Pisa, questa è la seconda giornata di studio che la Andrea Bocelli Foundation organizza, per divulgare i risultati raggiunti con la sua attività e stimolare il dialogo e la ricerca.

La giornata - spiega una nota - si articola in due workshop paralleli dedicati ai programmi di intervento della Andrea Bocelli Foundation: 'Challenges' e 'Break the Barriers', legati entrambi all'attività di ricerca del Mit. Nel programma Challenges la Andrea Bocelli Foundation lavora con un gruppo multidisciplinare di ricerca dell'Istituto Usa, per la realizzazione di un insieme di dispositivi che permetta al non vedente o ipovedente di acquisire maggiore autonomia soprattutto nello svolgimento della sua vita quotidiana e nella socialità. Nel programma Break the Barriers, invece, la Fondazione agisce individuando interventi nella lotta alla povertà che siano misurabili per impatto e numero di vite salvate.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password