World Congress di Barcellona: Lg presenta il nuovo G6 mentre Samsung rimanda per l'S8

Tra le novità delle fiera anche i nuovi tablet e il nuovo visore per la realtà virtuale di Samsung che si fa perdonare il ritardo del nuovo cellulare

pubblicato il 27/02/2017 in Scienza e Tecnologia da Danilo Di Laudo
Condividi su:
Danilo Di Laudo

TECNOLOGIA – Il World Congress di Barcellona non è stato solo il palco scenico per il rilancio della Nokia ma anche l’occasione per ripensamenti e ulteriori novità. Infatti, al pari di Nokia e di Huawei, che hanno portato in scena cellulari secondo i canoni che già conosciamo, anche Lg ha presentato un nuovo modello che segna un passo indietro per l’azienda coreana.

Infatti, i vertici del colosso della tecnologia, hanno deciso di tornare a puntare su un design ultrapiatto cercando prestazioni elevate potenziando alcune funzioni dei modelli già presenti in commercio. Dopo il lancio del G5 – avvenuto lo scorso anno – la Lg ha presentato il nuovo G6 che, come prima caratteristica presenta un formato dello schermo in 18:9 pensato soprattutto per la fruizione di filmati, godibili su un display da 5.7 pollici.

L’idea che sta alla base della scelta del formato 18:9 è rappresentata soprattutto dalla volontà di offrire, agli utenti, ‘maggiore spazio di visualizzazione per un un’esperienza più coinvolgente con giochi e streaming’ con una risoluzione Hdr e il Dolby Vision.

Non solo però schermo visto che, tra le altre caratteristiche, il nuovo G6 vanta anche una doppia fotocamera posteriore da13 megapixel in grado di scattare foto con un grandangolo da 125 gradi in aggiunta ad una fotocamera frontale da 5 megapixel che offre la possibilità di scattare selfie di gruppo grazie al campo ampliato sino a 100 gradi; non solo scatti ‘normali’ visto che Lg strizza l’occhio anche ai social con l’installazione del formato 1:1 pensato principalmente per Instagram e Snapchat. A supportare un tale comparto fotografico c’è un processore Snapdragon 821 con una RAM da 6 GB accoppiato ad una memoria da 64Gb o da 128Gb.

Infine l’assistente vocale: Google Assistant integrato che, dopo Nokia, approda anche su un altro dispositivo non marchiato proprio Google.
Per quanto riguarda l’arrivo sul mercato bisognerà aspettare almeno la metà di aprile quando in Italia sarà commercializzato al prezzo di 749 euro nei colori nero, bianco e platino.

ORIZZONTE SAMSUNG  - A Barcellona qualcuno pensava di poter vedere anche il Samsung S8 ma le attese sono state in parte deluse visto che l’azienda coreana ha annunciato ufficialmente di preparare la presentazione del modello che dovrebbe far dimenticare i problemi del 2016 con il Galaxy Note 7 per metà aprile a New York, nel corso di un evento dedicato.

Intanto la Samsung ha rilasciato un video introduttivo durante il quale dovrebbe capirsi che il nuovo device dovrebbe essere del tutto privo di tasti fisici a favore di un unico tasto ‘home’ virtuale. A gestire i problemi degli utenti ci sarà inoltre l’assistente intelligente chiamato Bixby. Nonostante l’annuncio riguardante l’S8 l’azienda non si è lasciata sfuggire l’occasione rappresentata dal World Congress per presentare due nuovi tablet: il Tab S3 e il Galaxy Book. Inoltre è stata aggiunta anche una versione ‘ammodernata’ del visore Samsung Gear VR.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password